luce che arreda: in viaggio con Linea Light Group

Condividi su

Qualche settimana fa sono stata a Castelfranco Veneto per un blogger day in un’importante azienda che da 30 anni si occupa di illuminazione.
E in effetti mai giornata fu più illuminante! Ancora una volta ho avuto conferma dell’importanza della luce nelle nostre vite, sulle nostre emozioni.
La professionalità e la passione di Linea Light Group sono state subito evidenti: nell’attenzione riservata all’organizzazione della giornata e a noi blogger.
Amo queste iniziative, mi permettono di conoscere veramente un’azienda e i suoi prodotti, sia come blogger che come professionista, e creano interessanti occasioni di incontro con i colleghi; questa volta però il messaggio è stato molto più ampio, non la semplice promozione di un prodotto, ma la voglia di condividere e l’entusiasmo di coinvolgere.

luce che arredaMa veniamo a noi: arrivati in stazione siamo partiti in modalità gita scolastica verso il Light Village. Ad accoglierci la prima grande sorpresa: 

il team Linea Light Group è giovanissimo

e giovanissimi sono anche light designer e progettisti. E badate che scrivo la parola sorpresa con un po’ di rammarico, perché non dovrebbe sorprenderci scoprire che dietro una grande azienda c’è sì una lunga tradizione ma anche la costante voglia di scoprire e rinnovarsi.

azienda illuminazione design

Una veloce passeggiata al piano terra tra le tante ambientazioni ricreate per mostrare al cliente le infinite percezioni e possibilità che la luce permette, le infinite atmosfere che un diverso studio della luce può creare, la flessibilità che la conoscenza della luce può offrire.

blogger tour azienda illuminazione

Non ho solo scoperto un’azienda dal respiro internazionale (Linea Light progetta sistemi di illuminazione per grandi opere fino ad arrivare all’illuminazione d’interni delle nostre case) che ancora lotta per produrre in Italia e che ha 30 lunghi anni di storia all’attivo, ma ho partecipato ad una vera e propria lezione sull’importanza della luce nel nostro modo di percepire la vita quotidiana, gli ambienti che viviamo, gli stati d’animo che indirettamente l’illuminazione condiziona.

Ci fossero più lezioni così all’università..

progetto illuminazione ambiente

Quattro i brand racchiusi all’interno di Linea Light Group, ognuno dedicato a una diversa branca dell’illuminazioneLinealight (complementi d’arredo), i-LèD (illuminazione professionale), Tràddel (progettazione architettonica), MA[&]DE (la mia preferita, la linea decor).
Ho molto apprezzato lo studio delle forme e della tridimensionalità che c’è dietro le lampade MA&DE: linee apparentemente semplici, pulite, che nascondono invece uno studio maniacale del dettaglio, della funzione.

applique led design

Lampade elegantissime e sobrie, a totale servizio della luce.

vincitore Reddot Design Award

La cosa che più mi ha colpita è stata però la voglia e la ricerca assennata di una sintesi tra tradizione, artigianalità, ricerca tecnologica e sostenibile, funzione ed estetica e l’aspirazione a ricercare sempre più un confronto attivo tra azienda e progettisti, tra azienda e cliente. In che modo?

  1. Attraverso il lancio del nuovo shop online  che con percorsi guidati e l’utilizzo di tanti filtri indirizza e aiuta il cliente, privato o progettista, nella ricerca del prodotto più adatto alle sue esigenze. In un futuro prossimo sarà anche attivato un servizio di consulenza personalizzata, al fine di raggiungere una progettazione della luce quasi sartoriale.
  2. L’app Linea Light AR che molto presto permetterà al cliente di vedere la lampada scelta ambientata nella propria casa grazie alla realtà aumentata.

progettare illuminazione ambiente

luce che arreda

shop online illuminazionelampade contemporanee design minimaleE dopo una mattinata intensa siamo stati accompagnati letteralmente all’interno di uno dei progetti Linea Light Group, da Ferrowine, in quella che pare essere l’enoteca più grande d’Europa, un’immensa biblioteca dove al posto dei libri sono esposte decide di migliaia di bottiglie illuminate da altrettante luci a LED . Ma ormai era passato mezzogiorno e prima di visitare la struttura ad attenderci c’era un pranzo stellato, preparato dallo Chef Nicola Dinato, che sarà difficile dimenticare.

lampadario grandissimochef Nicola Dinatocentrotavola originale pranzo Ferro Wine enoteca Ferro Wineenoteca più grande d'Europaenoteca più fornita Italia

Ovviamente non potevo tornare a casa a mani vuote, la lampada LED  ha viaggiato con me e contribuisce a creare una calda atmosfera natalizia nel mio salotto. Design moderno e minimale con 4 livelli di intensità luminosa. Mi diverte tanto accendere  e spegnere i singoli coni, quasi come se ruotassi la clessidra aspettando di veder scendere lentamente la sabbia.

e-commerce illuminazione

lampada clessidra

a prestissimo!

Benvenuto/a a casa di Ro. Commenta: per aiutarmi a crescere e a conoscere meglio le tue esigenze, per una critica educata o anche solo per un saluto veloce. E se il post ti è piaciuto, condividilo sui social!

Tag:, , , / 0 Commenti

Lascia un commento

https://ukrterminal.kiev.ua

www.ry-diplomer.com/diplomy-v-novorossijske

http://agroxy.com
Utilizziamo i per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.Ok