progetto d’arredo di un open space

Condividi su

Oggi finalmente vi parlo del progetto d’arredo di un open space incompiuto, a Milano.
La mia cliente per vari motivi aveva lasciato a metà il progetto di questo grande ambiente che comprende living, zona pranzo e cucina.

arredare living

Nonostante la cucina fosse praticamente terminata, e ci fossero già tavolo e divano, la stanza risultava spoglia e poco accogliente. In particolare mancava tutta l’illuminazione, alcuni mobili, i tessuti e i complementi d’arredo necessari a riscaldare l’ambiente.

progetto d'arredo di un open space incompiuto
Una delle prime cose che faccio quando inizio un progetto d’arredo è quella di differenziare le varie funzioni con diversi tipi di illuminazione. A maggior ragione quando arredo un open space.

Questo genere di studio aiuta a definire con coerenza le diverse zone presenti in uno stesso ambiente.

illuminazione zona giorno


ZONA LETTURA

Tra la porta d’ingresso a sinistra e la porta scorrevole che introduce alla zona notte, ho scelto di creare una zona lettura con un mobile basso da usare anche come svuotatasche appena entrati in casa.
Basso per non appesantire l’ambiente e poter poggiare una lampada da lettura vicino una poltroncina. In questo modo è stato anche possibile decorare la parete con tanti quadretti colorati.

 

scegliere mobile ingresso
Ed ecco la zona lettura definitiva, abbiamo optato per il mobile libreria della Ethnicraft. Le ante scorrevoli sono pratiche e nello stesso tempo lasciano aperto e leggero il mobile.

mobile ingresso

mobile
di Maria Grazia Preda
lampada da tavolo
poltroncina Cha-Cha Board, FEST Amsterdam
vasi RUUTU, Ittala


LIVING E ZONA PRANZO

Per scaldare il cuore del living ho scelto la Tolomeo mega di Artemide. Patrizia non è un’amante dei colori accesi ma niente riscalda un ambiente più dei tessuti. Così, pur mantenendo uno stile essenziale, dall’impronta quasi scandinava, ho scelto di giocare con pattern e fantasie: righe nel tappeto, fiori, lavorazione crochet e tinta unita nei cuscini.
Sono felice di aver introdotto un pizzico di nero, ha reso il living più deciso e originale.
Sul tavolo da pranzo, come da progetto due Aim, disegnate dai fratelli Bouroullec per Flos.

arredare in stile scandinavo
lampade sospensione
piantana Tolomeo mega terra, Artemide
cuscini Ikea e Designers Guild
tappeto tavolo Cattelan
Il tappeto mixa tonalità calde e fredde, è stato scelto volutamente un materiale resisntente e perfettamente aderente al pavimento. Patrizia ha un bimbo piccolo che spesso gioca o guarda i cartoni in salotto.

tappeti stile nordico

ZONA TV

Di fronte al divano era necessario inserire il TV. A dividere la parete una porta scorrrevole da cui si accede al bagno ospiti e ad un pratico stanzino.
A destra della porta ho inserito degli appendini Muuto, pratici proprio perché adiacenti l’ingresso ma anche divertenti se lasciati a vista.

Per un effetto ancora più decor abbiamo scelto colori e dimensioni diverse.

Per la zona TV due alernative: un lungo mensolone su misura, per posare riviste e morbidi contenitori a vista, o una soluzione con un mobile contenitore, forse più pratico con un bimbo piccolo in casa. A bilanciare il televisore mensole in noce che riprendano il colore del mobile Ethnicraft.

Infine la scelta delle tende, in lino e leggerissime. La casa non è molto soleggiata. Come da progetto, ai lati della finestra vicino al tavolo da pranzo, ho inserito 2 applique gemelle .

come scegliere tende
Spero vi sia piaciuto questo progetto e mi auguro di mostrarvi presto il risultato.
Ricordatevi di cliccare sulle foto per ingrandirle e se avete critiche, dubbi o domande..scrivetemi qui sotto!

Benvenuto/a a casa di Ro. Commenta: per aiutarmi a crescere e a conoscere meglio le tue esigenze, per una critica educata o anche solo per un saluto veloce. E se il post ti è piaciuto, condividilo sui social!

Tag:, , , , / 0 Commenti

Lascia un commento

https://xn----7sbajornvhu8c.com.ua

best-cooler.reviews

vorteleather.com.ua
Utilizziamo i per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.Ok