ristrutturare un bagno, tra resina e cementine

Condividi su
  1. Nei giorni scorsi vi ho parlato dei lavori di ristrutturazione che sto seguendo qui a Ostuni: un lungo bagno da dividere in due. Uno in stile rétro, di cui vi ho già parlato nel post precedente, e il più piccolo, in cui non potevano mancare le mie amate cementine, di cui oggi vi mostro progetto e ispirazioni.
    Ecco qualche foto di com’era lo spazio prima della divisione e dei primi lavori di smantellamento e di costruzione del setto divisorio. Ovviamente è stata anche aperta una seconda porta che dalla camera da letto consentirà l’accesso al bagno rétro.

bagno cementinePer caratterizzare il bagno piccolo, solo 3.1 mq, e non affogarlo in eccessivi decori, ho scelto di inserire solo una fascia verticale di cementine dietro il lavabo d’appoggio nella nicchia a fianco la doccia. E dovendo scegliere delle cementine non potevo che rivolgermi a un’azienda che seguo e amo da tempo: Ceramica Fioranese.

cementine ispirazioni

Vi lascio con una moodboard riassuntiva e soprattutto con il prospetto principale del bagnetto.
Che ne dite? Curiosi di vedere il risultato finale? Come promesso vi mostrerò i lavori in diretta: la scelta della resina, l’arrivo dei sanitari, la posa, l’ illuminazione, gli arredi e l’allestimento finale.
Per essere aggiornati in tempo reale seguitemi anche su.

resina bagno panchetta vintage All’Origine 
A prestissimo!

 

 

Benvenuto/a a casa di Ro. Commenta: per aiutarmi a crescere e a conoscere meglio le tue esigenze, per una critica educata o anche solo per un saluto veloce. E se il post ti è piaciuto, condividilo sui social!

Tag:, , / 8 Commenti

8 Commenti su ristrutturare un bagno, tra resina e cementine

  1. Sandra
    13/06/2016 at 15:30 (3 anni ago)

    Ciao,mi piace molto come hai diviso questo bagno e i materiali scelti sono anche i miei preferiti. Potrei sapere quali sono le dimensioni della stanza?

    Rispondi
    • Ro
      13/06/2016 at 16:27 (3 anni ago)

      Sandra, grazie mille. Il bagnetto più piccolo sarà di 3.1 mq ca.

      Rispondi
  2. Francesca Rinaudo
    15/06/2016 at 15:42 (3 anni ago)

    Bella e particolare la soluzione del lavandino. Noi abbiamo fatto realizzare il bagno di casa nuova in marmo e pietra. Grande eleganza ed effetto relax, appena posso ti mando due foto.

    Rispondi
    • Francesca Rinaudo
      19/06/2016 at 12:55 (3 anni ago)

      avete modificato il mio commento, allora cancellatelo direttamente grazie.

      Rispondi
      • Ro
        21/06/2016 at 16:34 (3 anni ago)

        gentile Francesca, ho eliminato nome e cognome di chi le ha fatto il bagno. Non è corretto commentare per far pubblicità a terzi.

        Rispondi
  3. tiziana
    03/01/2017 at 20:21 (2 anni ago)

    Piccolo bagno d’effetto con soluzioni innovative come la resina. Mi ha molto colpito . Vorrei sapere per il divisorio di un bagno per ricavarne due , cosa è meglio forati o cartongesso?

    Rispondi
    • Ro
      04/01/2017 at 12:20 (2 anni ago)

      Tiziana grazie mille. Il divisorio è una lastra di marmo rivestita in resina, così come il piano su cui appoggia il lavabo.

      Rispondi
  4. TITTI
    21/10/2017 at 19:58 (2 anni ago)

    mi sembra di capire che hai realizzato una finestra interna tra i due bagni.Che soluzione hai adottato per dare luce la bagno cieco? che infisso hai messo? apprezzo molto questo bagno che appare sui motori di ricerca.

    Rispondi

Lascia un commento

http://best-cooler.reviews

best soup thermos

funniest movies on amazon prime
Utilizziamo i per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.Ok